Conosci Venezia e la sua Laguna

La regione Veneto vi propone una serie di pacchetti turistici per scoprire la città di Venezia e la laguna che la circonda.

Visite guidate con guide turistiche autorizzate - Giorni 25, 26 e 27 ottobre 2019

Itinerario 1 (Cannaregio)

Partendo dalla stazione di Santa Lucia, si giunge al complesso degli Scalzi e continuando verso i campi Santa Maddalena e Santa Fosca verranno raccontati curiosità ed aneddoti della città. Lungo il percorso fino a San Marco, si ammireranno le chiese di San Felice, dei Santi Apostoli, di San Lio e San Zulian, percorrendo la Calle delle Mercerie si giunge a piazza San Marco con basilica e molteplici monumenti attorno.

Itinerario 2 (San Polo, Santa Croce, Dorsoduro)

Dalla stazione di Santa Lucia, si giunge al complesso degli Scalzi, attraversato il ponte, si giunge al sestiere di San Polo entrata nella chiesa di San Rocco con opere dell’artista Tintoretto e descrizione della Scuola grande di San Rocco. Lasciando sulla sinistra la basilica di Santa Maria dei Frari si giunge alla Chiesa di San Pantalon. Non distante: campo Santa Margherita e il ponte dei pugni.

Guida: Francesca Zurzolo - cell:3687848034

Lingua: italiano-inglese

Tariffa al lordo 190 fino a 30 pax, ogni partecipante in piu’ euro 4; individuali fino a 10 euro 140 per 2 h(65 euro in piu’ per ogni ora aggiunta)

Durata prevista delle visite: 3 h max



Venezia nascosta

Incontro presso Stazione Santa Lucia e passeggiata alla scoperta dei luoghi segreti del sestiere di San Polo.

Avrete l’opportunità di ammirare la splendida chiesa di San Rocco, la Scuola di San Rocco e la meravigliosa chiesa dei Frari, in stile gotico. Dopodiché ci addentreremo nelle calli più strette della città nel sestiere di San Polo, e attraverseremo la vecchia zona “a luci rosse” delle Carampane. Dopo aver attraversato il Ponte di Rialto, proseguiremo verso la Piazza S. Marco.

Durata 3 ore

Costo: 190 Euro per un gruppo massimo di 30 persone

Per prenotazioni:

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. +39 349 0865789

 

Alla scoperta di Dorsoduro

Una passeggiata alla scoperta dei tesori inaspettati nel sestiere di Dorsoduro.

Appuntamento in Campo Santo Stefano e passeggiata verso il Ponte dell’Accademia per scoprire la vecchia Scuola della Carità (ora Gallerie dell’Accademia) la chiesa di San Trovaso, lo squero omonimo dove vengono prodotte gondole artigianalmente, la chiesa dei Gesuati e molto ancora. Fine tour ai piedi del Ponte dell’Accademia.

Durata 2 ore

Costo: 130 Euro per un gruppo massimo di 30 persone

Per prenotazioni:

E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Tel. +39 349 0865789



Dal Ghetto a Castello

Un tuffo nella Venezia più autentica…

Partendo dalla Stazione Ferroviaria si percorre un breve tratto della napoleonica Strada Nuova fino al Ponte delle Guglie. Da qui, attraverso un oscuro sotoportego si entra nel Ghetto di Venezia, il primo fondato al mondo nel 1516. Si passa quindi attraverso le fondamenta di Venezia al Campo dei Mori, dove ancora si sentono narrare le storie del Sior Rioba. Qui vicino la bellissima chiesa della Madonna dell’Orto, con la sua antica leggenda. Tra fondamenta, squeri e la Scuola della Misericordia si giunge al Campo dei Gesuiti e quindi alle Fondamenta Nove con la spettacolare veduta sulle isole della laguna nord. Si termina quindi al Campo SS. Giovanni e Paolo, di miracolosa fondazione  e l’unica scultura equestre che la Serenissima concesse a una figura speciale, il condottiero Bartolomeo Colleoni. Un passaggio alla curiosa libreria Aqua Alta per finire quindi in Campo S. Maria Formosa.



Sestiere di Dorsoduro e le chiese delle origini

Un percorso nella Venezia dei margini, dove ancora si respira un’autentica aria del glorioso passato della Serenissima.

La chiesa di S. Nicolò dei Mendicoli, di fondazione antichissima e con un impianto medievale di grandissima suggestione. Si arriva quindi, tra calli e campielli alla Chiesa dell’Anzolo Rafaele e a quella di S. Sebastiano, che contiene un ciclo di affreschi straordinario, testamento artistico di Paolo Veronese. Si prosegue attraverso il Sestiere di Dorsoduro fino ad arrivare alla riva delle Zattere e quindi a Campo Santa Margherita con la chiesa di S. Pantalon che nasconde capolavori d’arte straordinari e il soffitto dipinto più esteso al mondo.



Donne Serenissime a Venezia

Un itinerario accattivante e civettuolo, un ticchettio di passi ad inseguire donne di rara bellezza e raffinata cultura, di maniere gentili e acuta intelligenza, di grande coraggio e forza, di fascino libertino e spregiudicatezza sensuale.

Percorrendo Riva degli Schiavoni ci sembrerà di veder ammiccare dai sontuosi palazzi, belle e gentili “cortigiane di lume o d’onore” che al sollazzo si dedicavano per la gloria della Repubblica e dei suoi ospiti; tra tutte spicca la storia di Veronica Franco, cortigiana honesta…  Arrivati a Palazzo Ducale non può che impressionarci la dogaressa Morosina Morosini “vestita di drappo d’oro a maniche larghe e con il capo coperto di un candido velo”. Attraversando la piazza San Marco ci dirigiamo verso la Torre dell’Orologio, attraversiamo il sottoportego e subito alzando lo sguardo al cielo ci appare il rilievo de “la vecia del morter” donna pronta a salvare il doge e Venezia. Percorrendo le Mercerie, fitte fitte di voci e persone, si giunge fino al Casino Venier. Il ridotto fu acquistato dal Procuratore Venier per la ciarliera e spensierata moglie Elena Priuli.  E prima di essere tratti troppo in tentazione continuiamo il nostro percorso verso Rialto e passiamo nei pressi della chiesa San Salvador dove sepolta è una pia donna, Caterina Cornaro, Regina di Asolo, di Jerusalem Cypro et Armeniae.  Tra le Cornaro eccellenti e ricoperte d’alloro come non ricordare Elena Lucrezia Cornaro Piscopia., donna dottissima e colta, prima laureata Donna all’Università di Padova. A Rialto, il cuore del commercio veneziano, si chiude la nostra visita.

Guide: Lara e Cristina

Quando: venerdì 25 e sabato 26 ottobre dalle ore 10:00 alle ore 15:00

Costo: 10,00 €/pax (il costo non include gli ingressi alle chiese)

Min 15 pax, max 30 pax

Prenotazioni: contattate Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. indicando il percorso prescelto. Verrete ricontattati per i dettagli

3 opzione di itinerario con partenza dalla Stazione S. Lucia (davanti la scalinata)

Esperienza di pescaturismo in Laguna – Cooperativa San Marco Burano Giorni 25, 26 e 27 ottobre 2019

La Cooperativa San Marco, fondata nel 1896, attraverso i soci pescatori, effettua il servizio di pescaturismo in laguna, nei dintorni delle isole di Burano e Torcello, con lo scopo di illustrare le attività professionali di pesca da loro stessi svolte, affinché i visitatori possano immergersi pienamente nella cultura e nella tradizione peschereccia buranella.

I dettagli dell’offerta si trovano nel sito web www.pescaturismoburano.it, pagina facebook.com/pescaturismoburano, e contattando la email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Image

L’orto biologico in città in centro storico a Venezia

Degustazioni guidate tra cultura, coltura e tutela dell’ambiente

Vivi un’esperienza unica a Venezia!

i&s Farm il Biologico di Sant’Erasmo è l’unica azienda agricola biologica della Laguna di Venezia. Ilaria e Savino, i titolari dell’azienda,  vi condurranno in un itinerario speciale di conoscenza dell’importanza della loro produzione agricola, biologica e agroecologica, a favore della biodiversità e della sostenibilità ambientale per la tutela e la salvaguardia dell’ecosistema lagunare veneziano.

Nel corso dell’incontro sono previste degustazioni di prodotti biologici, rinomati per la qualità, il gusto e la bontà, coltivati negli orti di i&s Farm situati a Sant’Erasmo, l’isola della Laguna di Venezia vocata alla produzione agricola fin dai tempi dell’antica Repubblica Serenissima.

 

Le degustazioni guidate si svolgeranno, su prenotazione,  nel Punto Vendita diretta dell’azienda in Centro storico a Venezia, Cannaregio 3818, Corte dei Pali già Testori, nei giorni: sabato 26 ottobre dalle 17.00 alle 20.00 e domenica 27 ottobre dalle 11.00 alle 18.00.

La durata di ciascun incontro è di circa 40 minuti.

Il numero ospiti è di minimo 5 massimo 15 persone.

Il costo a persona è di € 20,00.

Per le prenotazioni inviare una mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonare al 3393640736

Image